Proteggi sedile auto. Protezione sedile posteriore auto


Ciao sono Daniele, di ProtezioneBambini.com, oggi ti parlerò di proteggi sedile auto antipedata.

Proteggi sedile auto antipedata. Quale scegliere?

Molti sottovalutano l’importanza di una protezione antipedata per il sedile auto.

Altri invece ne riconoscono il valore solamente dopo aver speso molti soldi per il lavaggio degli interni auto e della tappezzeria.

Una cosa è sicura, i bambini crescono velocemente,

allo stesso modo crescono le gambine che arrivavano a toccare il retro del sedile anteriore, quindi tutto quello che rimane attaccato sotto le loro scarpe può entrare in contatto lo schienale della tua macchina.

Spesso mi domandano, ma perchè è cosi avere un coprisedile auto antipedata?

Ecco perché:

– Previene la comparsa di graffi, strappi, macchie e danni permanenti allo schienale dei sedili auto, specialmente quando si viaggia con i bambini;

– Si pulisce velocemente con una spugnetta o un panno umido;

– E’ dotato di tasche molto utili per un maggiore ordine e per tenere le cose importanti a portata di mano;

– E’ una protezione auto che si monta facilmente e si sposta velocemente da un’auto all’altra. 

– Alcuni modelli hanno un vano porta tablet, perfetto per far stare tranquilli i bambini mentre guardano un video.

Di seguito, grazie alla mia esperienza personale e non, ti riporto alcuni dei migliori copri sedili auto antipedata:

Si tratta di un coprisedile auto molto resistente, realizzato con uno strato esterno impermeabile, facile e veloce da pulire e montare.

Il proteggi sedile Oasser è perfetto:

– Per chi vuole coprire molto bene gli schienali dei sedili anteriori;

– Per chi non vuole più impronte di scarpe sul retro dei sedili;

– Per chi cerca un porta tablet e un porta oggetti per bambini, pratico e facile da montare;

– Per chi, oltre ad una maggiore pulizia, vuole anche maggiore ordine.

– Per chi ha bimbi e trasporta molti oggetti sui sedili posteriori ed ha bisogno di tenere tutto in ordine e a portata di mano.

Il coprisedile Oasser è un ottimo prodotto ma non è particolamente indicato:

– Per chi ha sedili molto irregolari, o con forme molto particolari;

– Per chi ha sedili anteriori con maniglie.

Vediamo adesso quali sono i pro e i contro di questo coprisedile per auto.

Le dimensioni di 65cm x 46cm garantiscono una maggiore protezione dei tuoi sedili oltre ad essere adattabili alla maggior parte delle macchine e SUV.

Spazio per tablet fino a 10″, grazie alle apposite uscite laterali puoi anche attaccare il caricabetterie del tablet e tenerlo sotto carica. Perfetto per far vedere i video mentre sono comodamente seduti al loro posto.

Pratico porta oggetti provvisto di una tasca capiente e di retine laterali (ottime per biberon e bottiglietta), mentre nella parte centrale è presente una tasca con zip perfetta per riporre gli oggetti del bambino, i giochi o i vestiti. Oltre a questo ci sono anche due ganci dove appendere eventuali buste.

Hanno pensato proprio a tutto.

Installazione coprisedie auto Oasser: Per prima cosa fissa la cinghia superiore intorno al poggiatesta, poi fissa la cinghia inferiore intorno alla parte inferiore dei sedili anteriori. Fatto! 🙂

Tutti quelli che lo hanno comprato, hanno confermato che si tratta di un’ottimo prodotto, particolamente indicato a chi viaggia con bimbi, o per chi non vuole rovinare i sediolini della macchina nuova (e non).

Proteggi sedili auto

Bello, buono e conveniente.

Si fissano saldamente nella parte superiore e inferiore offrendo una copertura completa anche per sedili di grandi dimensioni.

Viaggia tranquillo anche grazie tasche trasparenti porta tablet e porta PC, controlla sempre le dimensioni del tuo dispositivo (misura indicativa 10”).

Grazie alle tasche laterali e alle retine, è molto amato dalle mamme per avere la macchina sempre in ordine, ma anche per avere a portata di mano oggetti molto importanti come bottiglietta d’acqua e fazzoletti.

Molto amato dai papà perchè protegge molto bene i sedili anteriori da scarpe fangose e impronte.

Realizzato in poliestere ad alta densità, con il supporto impermeabile, quindi facile da lavare e fatto per durare nel tempo.

Prima utilizzavo un telo che cadeva spesso, poi sono passato ad una maglietta, poi finalmente grazie a questo coprisedile auto antipedata viaggio molto più tranquillamente, senza preoccuparmi troppo se le scarpe dei miei bambini sono sporche. Ovviamente ne ho comprati due.

Proteggi sedile posteriore auto

Scopriamo insieme i punti di forza di questo coprisedile auto impermeabile delle dimensioni di 57cm x 44cm.

Si tratta di 2 coprisedili universali perfetti per proteggere i sedili dell’auto.

Design bello per tutte le auto, con tasche per giocattoli del bambino, ma anche per asciugamani, bottigliette d’acqua, dolcetti, chiavi, iPad, tablet, etc.

Materiale robusto, resistente e impermeabile in PVC che può facilmente essere pulito dallo sporco, dal fango e dalle macchie sui tappeti ,con un panno asciutto o umido.

La tasca destra ha il velcro per tenere l’ipad in sicurezza, in questo modo potrai guidare tranquillamente.

Montaggio veloce, ottimo rapporto qualità prezzo e ottima protezione auto contro la sporcizia e contro eventuali danni.

Se non hai trovato il coprisedile auto che fa per te, oppure se cerchi anche un coprisedile auto per le varie postazioni all’interno dell’auto o da mettere sotto un seggiolino auto per bambini, ti potrebbe essere utile una selezione tra quelli che abbiamo testato e analizzato.

Vai all’articolo e scopri => i migliori coprisedili auto universali per bambini e non.

Se invece vuoi continuare la ricerca del proteggi sedile auto antipedata, dai un’occhiata più in basso:

Recent Content

link to Coperta sirena bambini e adulti: Guida a plaid e coperte coda di sirena

Coperta sirena bambini e adulti: Guida a plaid e coperte coda di sirena

Coperta sirena per bambini e adulti: Plaid sacco a pelo per tutte le stagioni per piedi freddi, lettura e regalo perfetto. Ciao sono Mary, oggi ti parlerò della coperta sirena, uno degli oggetti più desiderati del momento. Quando si rimane fermi per periodi di tempo abbastanza lunghi, specialmente in autunno e inverno, si comincia a sentire […]