ECE R44 04: NORMATIVA EUROPEA SEGGIOLINI AUTO PER BAMBINI


ECE R44 04: normativa europea seggiolini auto 2017

La ECE R44 04 è la normativa della Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite (UN/ECE) che ha per oggetto la regolamentazione dei dispositivi di ritenuta per la sicurezza bambini in auto.

L’ultimo aggiornamento della legge R44 04 prevede, per bambini con altezza inferiore ai 125 cm, l’obbligo di utilizzare un seggiolino auto, e, per quelli più alti, uno schienale aggiuntivo che permetta di stare in una posizione più corretta e sicura per l’uso delle cinture di sicurezza bambini.

ATTENZIONE: I seggiolini auto senza schienale attualmente in vendita non saranno ritirati dal mercato, ma resteranno in commercio ancora per un po’ e potranno essere utilizzati per bimbi più alti.

Ma quali sono le principali regole sul seggiolino auto

La normativa è molto estesa e definisce diversi obblighi sia per chi produce, che per chi li utilizza.

Una cosa è sicura tutti i seggiolini auto fabbricati prima del 1995 e omologati dalle norme ECE R44/01 e 44/02 non possono essere più utilizzati o venduti. È possibile utilizzare esclusivamente i seggiolini muniti dell’etichetta arancione di omologazione europea ai sensi delle normative ECE R44/03, ECE R44/04 e i-Size (UN R129).

ECE R44 04 normativa europea seggiolini auto per bambini

ECE R44 04 e rialzi per bambini

Scopriamo adesso le novità principali introdotte dalla normativa ECE R44 04, con chiarimenti su alzatine, booster e rialzi per bambini.

Le alzatine sono dei cuscini, con o senza braccioli, che si appoggiano sul sedile dell’auto e sollevano il bambino di circa 10-15 cm per portarlo all’altezza adeguata per l’utilizzare correttamente le normali cinture di sicurezza.

La normativa seggiolini auto ECE ECE R 44 04 vieta l’utilizzo di questo tipo di prodotti fino ai 125 cm di altezza del bambino (circa 8 anni e 22 chili). Al di sopra dei 125 centimetri di altezza è ancora possibile utilizzare le cosiddette “alzatine per bambini”

E chi possiede già un seggiolino x auto senza schienale? 

Se possiedi un seggiolino auto senza schienale potrai comunque continuare ad utilizzarlo, ma oramai sai bene che ci sono dei sistemi di ritenuta per bambini molto più sicuri, in quanto offrono una maggiore protezione complessiva e non solo in caso di urto laterale, ma anche in caso di urto frontale perché lo schienale consente un miglior passaggio delle cinture a livello della clavicola, infatti evita che il bambino scivoli sotto la cintura anche in caso di addormentamento.

I seggiolini auto buoni non costano una fortuna.

Si può risparmiare su tante cose, allora perché risparmiare sulla sicurezza di tuo figlio?

Disattenzione, disinteresse, superficialità non possono essere tollerati quando si parla della sicurezza di tuo figlio.

La normativa ECE R44 04 ha rimosso l’obbligo dell’utilizzo del sistema ISOFIX tra 100 e 150 cm di altezza. Quindi è possibile utilizzare sistemi di ritenuta sin con attacchi isofix che con cinture bimbi.

La normativa ECE R44/04 suddivide le tipologie di seggiolini in base al peso del bambino, nello specifico definisce 5 gruppi di seggiolini auto:

  • Seggiolini Gruppo 0 per bambini di peso inferiore a 10 kg;
  • Seggiolini Gruppo 0+ per bambini di peso inferiore a 13 kg;
  • Seggiolini Gruppo 1 per bambini tra 9 e 18 kg;
  • Seggiolini Gruppo 2 per bambini tra 15 e 25 kg;
  • Seggiolini Gruppo 3 per bambini tra 22 e 36 kg.

Seggiolini auto Gruppo 0: le navicelle adatte a bambini dalla nascita sino a 10 kg – fino a 9 mesi circa. Oltre ad essere molto sicure, sono anche molto comode in quanto permettono il trasporto del bambino in posizione distesa.

Ovviamente è possibile utilizzare le navicelle del gruippo 0 solo se agganciate al sedile del veicolo tramite componenti sempre omologati, ovvero i cosiddetti kit di sicurezza integrati alla navicella o venduti separatamente.

Infatti l’installazione avviene fissando i componenti di blocco della navicella alle cinture di sicurezza del veicolo sui sedili posteriori dell’automobile.

La comodità è che le attuali navicelle per bambini e ovetti sono  componenti compatibili con i passeggini. In questo modo è possibile spostare il bambino senza aver bisogno di spostarlo o svegliarlo.

Seggiolini auto Gruppo 1: si fa riferimento alle poltroncine per bambini da 9 a 18 kg – da 9 mesi a 4 anni circa.

La normativa ECE R44 04 stabilisce che, superati i 9 kg del bambino, i seggiolini possono viaggiare in senso di marcia.

Seggiolini del Gruppo 1: essi possono essere installati sul sedile posteriore o anteriore (escludendo l’airbag) rivolti solo ed esclusivamente verso il senso di marcia dell’auto.

L’aggancio sul sedile dell’auto avviene attraverso le normali cinture di sicurezza o tramite attacchi ISOFIX (+ top tether o piede di supporto come terzo punto di aggancio).

Come per il gruppo 0 e 0+ anche il seggiolino gruppo 1 viene poi assicurato sul seggiolino con le

cinture di sicurezza integrate sullo stesso.

I seggiolini auto Gruppo 2 fanno riferimento ai rialzi con schienale per bambini da 15 a 25 kg – da 3 a 6 anni circa.

Questi rialzi per bambini permettono al bambino di essere rialzato alla giusta altezza per consentire l’utilizzo delle cinture di sicurezza degli adulti, e non più quelle integrate del seggiolino auto.

I seggiolini auto Gruppo 3 sono i rialzi con o senza schienale per bambini da 22 a 36 kg – da 5 a 12 anni circa.

Come per i seggiolini del gruppo 2 si tratta di rialzi per bambini, però per il gruppo 3 possono essere assenti schienale e braccioli.

In questo caso più che di rialzi, parliamo di booster o alzatine per bambini.

ATTENZIONE: Non dimenticare nella tua valutazione prima dell’acquisto che schienale e braccioli garantiscono una maggiore sicurezza e protezione da eventuali impatti laterali.

Devi sapere inoltre che il passaggio da un gruppo all’altro deve essere effettuato quando

ci sono le condizioni necessarie, quindi peso, altezza del bambino e posizione delle cinture.

Nel testo normativo ECE R44 04 vengono anche stabilite le modalità di omologazione , posizionamento e fissaggio del seggiolino auto sul veicolo. La normativa è talmente completa che comprende anche riferimenti alla composizione chimica.

Vediamo adesso le categorie dei seggiolini auto a seconda delle modalità di posizionamento e fissaggio.

ECE R44 04

Seggiolino auto universale

Fa riferimento al sistema di ritenuta per bambini che si aggancia solo attraverso la cintura di sicurezza per adulti alla maggior parte dei posti a sedere del veicolo (laterali, centrale, posteriori, anteriore).

Seggiolino auto limitato

In questo caso il seggiolino auto è agganciato sempre attraverso la cintura di sicurezza per adulti, ma solo su sedili specifici designati dal costruttore del veicolo.

Seggiolino auto semiuniversale

Sistema di ritenuta per bambini agganciato al sedile auto attraverso agganci inferiori non sempre compatibili con tutte le automobili.

Seggiolino auto per veicoli specifici

Si fa riferimento ad un seggiolino auto che deve essere usato su veicoli speciali agganciati con specifici componenti progettati dal costruttore, oppure ad un sistema di ritenuta integrato nel sedile posteriore del veicolo da utilizzare in combinazione con le cinture di

sicurezza.

L’omologazione di un seggiolino auto

Per ottenere l’omologazione di un seggiolino auto, il produttore deve sottoporre il seggiolino auto a prove statiche e dinamiche (ovvero i crash test) che analizzano il seggiolino auto in base a diversi parametri:

  • corrosione, assorbimento energia, ribaltamento;
  • accelerazione toracica, penetrazione addominale, resistenza alla temperatura.

Anche i componenti del seggiolino sono sottoposti a test: fibbia, dispositivo di regolazione, cinghie, dispositivo di esclusione.

Le cinture di sicurezza possono salvarti la vita. Purtroppo questo non è uno slogan pubblicitario, ma è un dato di fatto.

Per saperne di più:

– sulle cinture di sicurezza per bambini,

– sulle tipologie di cinture più semplici da usare nel rispetto del codice della strada,

– sul trasporto dei bambini in taxi o su autoveicoli a noleggio.

Ti invitiamo a dedicare meno di 2 minuti all’articolo di approfondimento dedicato alle cinture di sicurezza e al trasporto bambini in auto, <= vai all’articolo.

Recent Content

link to Coperta sirena bambini e adulti: Guida a plaid e coperte coda di sirena

Coperta sirena bambini e adulti: Guida a plaid e coperte coda di sirena

Coperta sirena per bambini e adulti: Plaid sacco a pelo per tutte le stagioni per piedi freddi, lettura e regalo perfetto. Indice Articolo Coperta sirena per bambini e adulti: Plaid sacco a pelo per tutte le stagioni per piedi freddi, lettura e regalo perfetto.Le migliori coperte coda sirena Coperta Coda sirena lana 180 cm x 90cmCoperta […]